Your language: ITA | ENG | RU

  | Note Legali | Termini e Condizioni di Vendita

Per poter visualizzare i widget, occorre prima accettare i "social cookies"

Termini e Condizioni di Vendita

InterPuls SpA
TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA

I seguenti termini e condizioni si applicano a tutte le transazioni relative alla compravendita di merce e prodotti da parte di InterPuls SpA e diventeranno vincolanti al momento dell’accettazione dell’ordine da parte di InterPuls SpA. L’effettuazione di un ordine implica l’accettazione da parte dell’ordinante dei seguenti termini e condizioni.
Conservarne una copia per la registrazione.

1 DEFINIZIONI E INTERPRETAZIONE
1.1 Salvo diversa indicazione contenuta specificatamente nel testo della presente convenzione di vendita, i sotto indicati termini assumeranno il seguente significato:
“Acquirente” La persona, azienda o società, con o senza personalità giuridica, che acquista le Merci conformemente a quanto specificato nell’Ordine e ai presenti termini e condizioni;
“Merci” Le merci o i prodotti convenuti per la vendita tra il Venditore e l’Acquirente conformemente ad un preciso Ordine;
“Incoterms” Norme internazionali per l’interpretazione dei termini impiegati nel commercio internazionale. L’ambito degli Incoterms è limitato alle questioni afferenti ai diritti e agli obblighi delle parti del contratto di compravendita relativamente alla fase della consegna delle merci compravendute. Si veda http://www.iccwbo.org/incoterms/id3045/index.html
“Ordine” Un contratto o una serie di contratti per la fornitura di Merci richieste dall’Acquirente al quale si applicano i presenti termini e condizioni;
“Venditore” InterPuls SpA, società registrata in Italia sotto il codice azienda RE 009360 e con sede legale in Via F. Maritano, 11, 42020 Albinea (RE).
1.2 Qualsivoglia riferimento ad una specifica legge, si intende fatto al testo della medesima in vigore al momento della accettazione dell’ordine da parte del Venditore.
1.3 Qualsivoglia riferimento a un genere include il riferimento anche all’altro genere o al neutro.
1.4 La numerazione e la titolazione del presente regolamento di compravendita, non influiscono sull’interpretazione dei presenti termini e condizioni.
1.5 Fatto salvo il disposto della condizione di cui al numero 1.9, le presenti clausole rappresentano le sole ed uniche condizioni in ottemperanza alle quali il Venditore intende vendere le Merci all’Acquirente e che regoleranno l’Ordine, con l’assoluta esclusione di ogni altro termine e condizione (tranne per i termini delle norme internazionali Incoterms di rilievo che il Venditore e l’Acquirente convengono di applicare all’Ordine).
1.6 Non saranno considerate parti integranti dell’Ordine di Merci dell’Acquirente i termini e/o le condizioni allegati e/o inseriti unilateralmente da parte del medesimo Acquirente, il quale rinuncia sin d’ora a qualsiasi diritto derivante dall’apposizione di propri termini e/o condizioni differenti da quelle contenute nel presente regolamento di compravendita.  
1.7 Con la compilazione e la trasmissione dell’Ordine per l’acquisto di Merci al Venditore, l’Acquirente accetta il contenuto dei presenti termini e condizioni.
1.8 I presenti termini e condizioni si applicheranno solo agli Ordini effettuati dall’Acquirente, per iscritto o verbalmente. Questi, se accettati dal Venditore, saranno vincolanti. Tale accettazione sarà attuata mediante l’emissione della conferma dell’Ordine dal Venditore all’Acquirente.
1.9 Qualsivoglia modifica dei presenti termini e condizioni avrà effetto se espressamente approvata per iscritto da  InterPuls SpA.
1.10 I diritti e gli obblighi del Venditore ai sensi dei presenti termini e condizioni non pregiudicheranno qualsivoglia altro diritto e/o obbligo spettanti al Venditore sulla base della normativa di legge generale.
1.11 Qualora una Corte, un Tribunale o qualsiasi altro organismo avente giurisdizione giudicasse con provvedimento passato in giudicato uno o più dei presenti termini e condizioni come interamente o parzialmente illegale, invalido, nullo, annullabile, inesistente, inapplicabile o non ragionevole, sarà comunque riconosciuto scindibile dai restanti termini e condizioni, che continueranno a godere di pieno vigore ed efficacia.
1.12 Il mancato, tardivo o parziale utilizzo da parte del Venditore dei presenti termini e condizioni in una determinata circostanza, non potrà essere interpretato come rinuncia ad avvalersi dei medesimi termini e condizioni in altre e successive circostanze di rapporti di compravendita con lo stesso e/o altri differenti Acquirenti e non potrà in alcun modo influire sull’applicabilità e la validità dei presenti termini e condizioni.
1.13 Il Venditore potrà in qualsiasi momento assegnare, trasferire o subappaltare a terzi in qualsivoglia modo i propri diritti ed obblighi nascenti dai presenti termini e condizioni e relativi ad un determinato Ordine.

2 OFFERTE,  CONDIZIONI  E CONFERME D’ORDINE
2.1 Gli ordini sono accettati conformemente alla disponibilità delle forniture delle Merci e/o alla disponibilità dei materiali richiesti per produrre le Merci.
2.2 In seguito a specifiche richieste dell’Acquirente, il Venditore fornirà un’ offerta scritta all’Acquirente specificando il prezzo dovuto per le Merci, indicando le quantità da fornire e i tempi di consegna proposti. Tale offerta specificherà anche ogni eventuale norma Incoterms applicabile all’Ordine. Il contenuto specificato in ogni singola offerta avrà una validità di 30 giorni, salvo diverso accordo risultante da atto scritto.
2.3 Nel prezzo dovuto per le merci è compreso il costo dell’imballaggio con esclusione di  pallet e/o casse in legno che saranno addebitate al costo.

3 PREZZI E PAGAMENTO
3.1 Il prezzo dovuto dall’Acquirente per la fornitura delle Merci (e il periodo di tempo per effettuare il pagamento delle fatture) sarà quello specificato nelle offerte fornite all’Acquirente in virtù della condizione di cui al n. 2.2 di cui sopra o, in assenza di offerte, come convenuto tra il Venditore e l’Acquirente ogni volta che l’Acquirente effettua un Ordine.
3.2 Salvo diversa pattuizione intervenuta tra le parti, le fatture saranno emesse e datate dal Venditore il giorno stesso della spedizione delle Merci e/o entro il medesimo mese in cui viene effettuata la spedizione.
3.3 L’Acquirente salderà al Venditore ogni fattura per intero, unitamente all’IVA di legge (se dovuta)  ed alle altre spese convenute entro i tempi concordati tra l’Acquirente e il Venditore al momento della effettuazione dell’Ordine. I tempi previsti per il pagamento saranno inderogabili.
3.4 Qualora l’Acquirente non saldi la somma dovuta entro la data prevista per il pagamento o non ottemperi ad una intimazione del Venditore, fatti salvi i diritti riconosciuti dai presenti termini e condizioni e da quelli previsti dalla legge, lo stesso Venditore sarà autorizzato a trattenere la fornitura di qualsivoglia Merce da fornire o consegnare all’Acquirente fino al regolare adempimento della somma dovuta da parte dell’Acquirente.
3.5 Il Venditore si riserva il diritto di addebitare all’Acquirente gli interessi su qualsivoglia somma, spesa o altri addebiti non versati entro la data prevista per il pagamento e tale interesse potrà essere addebitato dalla data in cui tale pagamento è dovuto fino alla data effettiva del saldo al tasso di volta in volta prescritto dalla legge (interessi al tasso legale) maggiorato di 2 (due) punti percentuali. Tali interessi matureranno su base giornaliera.
3.6 Laddove il pagamento delle Merci debba essere effettuato ratealmente, la somma totale dovuta al Venditore diventerà pagabile immediatamente qualora l’Acquirente non adempia anche ad una sola rata convenuta, nonché il medesimo entri in fase di liquidazione,  o  sia dichiarato fallito o sia sottoposto a qualsiasi altra procedura concorsuale oppure, in ogni caso, dichiari di costituire a favore di terzi qualsivoglia garanzia reale sulle Merci fornite dal Venditore.
3.7 Eventuali contestazioni sorte in merito ad un Ordine o eventuali ritardi, non imputabili al Venditore, non potranno esonerare l’Acquirente dal proprio obbligo contrattuale di garantire il tempestivo pagamento dell‘intera somma dovuta al Venditore entro la data o le date concordate per il saldo della Merce.
3.8 L’Acquirente non sarà autorizzato ad applicare alcuna variazione al prezzo concordato sulla base di unilaterali compensazioni o contropretese, salvo che eventuali modificazioni del prezzo per qualsivoglia motivo non siano state riconosciute specificatamente per iscritto dal Venditore.

4 CONSEGNA
4.1 Salvo diversa pattuizione, il Venditore spedirà le Merci nei luoghi indicati dall’Acquirente il quale si assumerà gli eventuali costi sostenuti dal Venditore relativamente al trasporto, oltre ad ogni altra tassa ed imposta applicabili.
4.2 I termini normali di consegna del Venditore sono franco fabbrica (Albinea - RE). Tuttavia di volta in volta l’Acquirente e il Venditore potranno concordare l’applicazione all’Ordine di un diverso Incoterms. Laddove si debbano applicare diversi Incoterms, questi saranno specificati dal Venditore nella offerta inviata all’Acquirente conformemente alla condizione di cui al n. 2.2 o, in assenza di offerta scritta, saranno convenuti dall’Acquirente e dal Venditore al momento dell’effettuazione dell’Ordine in ossequio alla condizione di cui al n. 3.1.
4.3 La data e l’ora di consegna delle Merci fornite dal Venditore sono da considerarsi prettamente indicative ed il Venditore non sarà, quindi, responsabile delle conseguenze di qualsivoglia ritardo dovuto a cause ad esso non imputabili. In particolare, il Venditore non sarà responsabile per i danni, sia essi diretti che indiretti, derivanti all’Acquirente dalla mancata consegna delle Merci in una specifica data o ora. All’uopo il medesimo Acquirente solleva da ogni responsabilità già fin da ora il Venditore per qualsivoglia ritardo dovuto a cause ad esso non imputabili.
4.4 Il Venditore si riserva il diritto di organizzare la spedizione e/o la consegna delle Merci con le modalità che il medesimo ritiene opportune.

5 PROPRIETA’
5.1 In assenza di Incoterms specifici indicati in una qualsivoglia offerta scritta fornita conformemente alla condizione di cui al n. 2.2 o concordati tra l’Acquirente e il Venditore conformemente alla condizione di cui al n. 3.1, la proprietà delle Merci e quindi la responsabilità in ordine alla integrità delle medesime, passerà all’Acquirente nel momento in cui le stesse lasceranno i locali del Venditore.

6 AMMANCHI, DIFETTI E RESTITUZIONI
6.1 L’Acquirente dichiara sin d’ora di ispezionare tutte le Merci consegnate dal Venditore entro e non oltre 8 (otto) giorni lavorativi dal loro arrivo nei locali o in altri luoghi convenuti per la consegna.
6.2 Il Venditore potrà a propria discrezione riparare o sostituire la Merce difettosa (o in alternativa rimborsare con  nota di credito per tale Merce difettosa), alla sola condizione che l’Acquirente, a proprie spese, provveda a trasmettere i campioni di qualsivoglia Merce difettosa al Venditore, accompagnati da tutti i dettagli del reclamo entro e non oltre 7 (sette) giorni dalla data di notifica del reclamo da parte dell' Acquirente.
6.3 Qualora il reclamo per il Venditore non venga eseguito in conformità alle sopra riferite condizioni, allora la Merce sarà ritenuta accettata dall’Acquirente nonché conforme all’Ordine e l’Acquirente medesimo sarà tenuto a provvedere al saldo di anzidetta Merce.
6.4 Qualora una partita di Merce consegnata dal Venditore contenga della parti difettose e/o imperfette e parti corrette e funzionanti, l’Acquirente sarà autorizzato a rifiutare solo quelle parti di Merce non conformi e/o difettose e sarà obbligato a saldare il prezzo d’acquisto per le restanti parti.
6.5  I prodotti InterPuls  che risultassero difettosi in termini di materiale e/o di lavorazione, sono coperti da una garanzia di 24 mesi,a partire dalla data di spedizione.
L’Acquirente deve sempre dare informazione scritta prima di inviare qualsivoglia parte al Venditore, utilizzare in tal senso il modulo specifico “richiesta di garanzia” da compilarsi ed inviare .
InterPuls provvederà a sua discrezione a riparare o rimborsare le parti risultate difettose entro il periodo di garanzia. Le spese di trasporto, lavorazione e manutenzione non sono incluse.
Il Venditore non si fa carico né di responsabilità né di costi di trasporto in merito al ritorno del materiale ai propri locali.
I danni dovuti ad abuso o ad uso anomalo da parte del lavoratore o degli animali non rientrano nei termini di garanzia.

7 ESCLUSIONI GENERALI E LIMITI DI RESPONSABILITA’
7.1 I presenti termini e condizioni escludono l’applicabilità di tutta la normativa contemplata dalla legge generale.
7.2 La responsabilità a cui il Venditore dovrà soggiacere nei confronti dell’Acquirente in merito ad eventuali fondati reclami da quest’ultimo promossi, non potrà in ogni caso mai superare il prezzo d’acquisto versato dall’Acquirente per la Merce.
7.3 Tranne in caso di morte o lesione personale gravissima per fatto colposo del Venditore, il medesimo non sarà responsabile dei danni e/o delle perdite (siano essi diretti o indiretti) subiti dall’Acquirente o da qualsivoglia altra terza persona in seguito a qualsivoglia imperfezione o difetto della Merce anche per fatto colposo del Venditore o dei suoi dipendenti o agenti.

8 FORZA MAGGIORE
8.1 Il Venditore non sarà ritenuto responsabile nei confronti dell’Acquirente riservandosi il diritto di deferire la data proposta per la consegna della Merce nonché di annullare o modificare l’Ordine, qualora non possa svolgere, o svolga in ritardo, le proprie attività a causa di azioni, eventi, omissioni o incidenti in ogni caso rappresentati cause di forza maggiore, inclusi scioperi, serrate o altre vertenze di lavoro (sia che esse riguardino la forza lavoro del Venditore o di altri soggetti), interruzioni di un’utenza o di una rete di trasporti, eventi straordinari, guerre, sommosse, tumulti, danni dolosi, ottemperanza a qualsivoglia legge o ordine, norma, regolamento o direttiva del governo, incidente, guasti dell’azienda o dei macchinari, incendi, inondazioni, tempeste o inadempienze dei fornitori o dei subcontraenti.

9 ANNULLAMENTO DEGLI ORDINI
9.1 Il Venditore potrà, senza pregiudicare i propri diritti e/o obblighi, annullare un Ordine nel caso in cui l’Acquirente sia responsabile di violazioni relative ai termini e/o alle condizioni dell’Ordine.
9.2 Nel caso in cui l’Acquirente entri in fase di liquidazione o sia dichiarato fallito o sia sottoposto a qualsiasi altra procedura concorsuale oppure, in ogni caso, dichiari di costituire a favore di terzi qualsivoglia garanzia reale sulle Merci fornite dal Venditore, il Venditore sarà autorizzato ad annullare interamente o parzialmente qualsivoglia Ordine, dandone un preavviso scritto senza per questo pregiudicare i diritti e gli obblighi già acquisiti dal Venditore medesimo.
9.3 Il Venditore si riserva il diritto di interrompere le consegne di quella Merce la cui produzione, vendita o utilizzo comporta, secondo le proprie discrezionali ragioni, la violazione dei diritti di proprietà intellettuale di terze parti.

10 SUPPORTO TECNICO
10.1 A richiesta dell’Acquirente, il Venditore avrà la facoltà di fornire a sua discrezione una consulenza tecnica in merito all’utilizzo delle Merci, ma è espressamente convenuto che il Venditore non sarà obbligato a fornire tale consulenza e che comunque, tutte le consulenze o l’assistenza erogate saranno fornite ed accettate a rischio dell’Acquirente e il Venditore non sarà responsabile in alcun caso per la consulenza o l’assistenza fornite nonché di qualsivoglia conseguenza determinata dall’affidamento dell’Acquirente a tale consulenza.

11 DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE
11.1 Tutti gli schemi, i disegni e le specifiche della Merce resteranno di proprietà intellettuale del Venditore e non saranno divulgati, dati, copiati o venduti a soggetti terzi senza il consenso scritto del Venditore.

12 NOTIFICHE
12.1 Tutte le comunicazione previste necessariamente ai sensi dei presenti termini e condizioni, saranno trasmesse per iscritto e saranno inviate per posta prioritaria, posta aerea, posta elettronica o via fax all’indirizzo della sede legale della parte o al numero di fax della parte indicato nell’Ordine o a quell’indirizzo o a quel numero di fax o indirizzo mail di volta in volta comunicato all’altra parte conformemente al presente articolo.
12.2 Le comunicazioni trasmesse con le modalità di cui sopra si considereranno ricevute decorsi tre giorni lavorativi dopo l’invio (in caso di posta prioritaria interna) o sette giorni lavorativi dopo la data d’invio (in caso di posta aerea) o nel giorno lavorativo seguente dopo la trasmissione (in caso di fax).

13 LEGGE APPLICABILE
13.1 I presenti termini e condizioni saranno regolati dalla legge italiana e saranno soggetti alla giurisdizione esclusiva del foro italiano al quale le parti si sottopongono.

 

Accetto
InterPuls S.p.A. | via F.Maritano, 11 | 42020 - Albinea RE - Italy | Tel. +39 0522 347511 | Fax +39 0522 348516 | sales@interpuls.com
Registro Imprese di RE n. 01259470357 - Cap. Soc. € 980.400,00 i.v. - P.IVA 01259470357
Società con socio unico.Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Avon Rubber Plc. registrata in Inghilterra e Galles - Copyright©2008-2017 InterPuls S.p.A.